Preliminary publications
Antonio Calvia-Maria Sofia Lannutti, Mono- e pluristrofismo nelle ballate italiane intonate. Stil novo, Ars Nova e tradizione manoscritta, in Philologie et musicologie. Des sources à l’interprétation poético-musicale (XIIe-XVIe siècle), éd. C. Chaillou-Amadieu, O. Floquet, M. Grimaldi, Paris, Classiques Garnier, 2019, pp. 189-214. Davide Checchi-Michele Epifani, Tradizione, edizione, esecuzione: due casi di studio dall’Ars nova italiana, in Philologie et Musicologie. Des sources à l’interprétation poético-musicale (XIIe-XVIe siècle), éd. C. Chaillou-Amadieu, M. Grimaldi, O. Floquet, Paris, Classiques Garnier, 2019, pp. 159-188. Antonio Calvia, «Ahi vermeglietta rosa»: ulteriori aggiunte per i frammenti di Siena, in Fonti musicali senesi. Storie, prassi e prospettive di ricerca. Atti del Convegno internazionale di studi (Siena, Complesso Museale di Santa Maria della Scala, 17 ottobre 2016), a cura di G. Giovani, Siena, Accademia Senese degli Intronati, 2018, pp. 67-88. Antonio Calvia, Niccolò Soldanieri, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. 93, Sisto 5-Stammati, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2018, pp. 167-170. Antonio Calvia, Un dittico visionario nella veste musicale di Nicolò del Preposto, in «Cara scientia mia, musica». Studi per Maria Caraci Vela,2 voll., a cura di A. Romagnoli, D. Sabaino, R. Tibaldi, P. Zappalà, Pisa, ETS, 2018, vol. 2, pp. 1027-1066. Davide Checchi, La lingua dei testi settentrionali dell'Ars nova italiana: koinè e tradizione manoscritta, in Atti del XXVIII Congresso Internazionale di Linguistica e Filologia Romanza (Roma 18-23 luglio 2016), a cura di R. Antonelli, M. Glessgen, P. Videsott, Strasbourg, Société de Linguistique Romane-Éditions de linguistique et de philologie, 2018, pp. 1098-1110. Davide Checchi, Per la datazione delle ballate landiniane «Amar sì gli alti» e «O fanciulla giulìa»: ricerche su due rubriche d’occasione del ms. Chigiano L.IV.131, in «Cara scientia mia, musica». Studi per Maria Caraci Vela, 2 voll., a cura di A. Romagnoli, D. Sabaino, R. Tibaldi, P. Zappalà, Pisa, ETS, 2018, vol. 2, pp. 1067-1084. Davide Checchi, Vocali virtuali e ritmo nel verso della lirica italiana delle Origini: alcuni sondaggi, in Misure del testo. Metodi, problemi e frontiere della metrica italiana, Atti del convegno (Lausanne, 24-25 aprile 2017), a cura di S. Albonico, A. Juri, Pisa, ETS, 2018, pp. 53-74. Michele Epifani, Su due ballate di Francesco Landini, in «Cara scientia mia, musica». Studi per Maria Caraci Vela, 2 voll., a cura di A. Romagnoli, D. Sabaino, R. Tibaldi, P. Zappalà, Pisa, ETS, 2018, vol. 2, pp. 1085-1120. Maria Sofia Lannutti, Il paradiso perduto. Sull’origine e il significato dell’aura nel Canzoniere di Petrarca, in «Cara scientia mia, musica». Studi per Maria Caraci Vela, 2 voll., a cura di A. Romagnoli, D. Sabaino, R. Tibaldi, P. Zappalà, Pisa, ETS, 2018, vol. 2, pp. 991-1026. Maria Sofia Lannutti, «Lay ves França». Les structures formelles de la musique et de la poésie dans la lyrique catalane du moyen âge, in Les noces de Philologie et Musicologie. Texte et musique du Moyen Âge, éd. C. Cazaux-Kowalski, C. Chaillou-Amadieu, A.-Z. Rillon Marne, F. Zinelli, Paris, Garnier, 2018, pp. 371-399. Antonio Calvia, Nuove osservazioni su «Donna, posso io sperare?» e sulla ballata dialogata polifonica nel Trecento italiano, in «Philomusica-online», 16 (2017), pp. 43-85. Nicolò del Preposto, Opera completa. Edizione critica commentata dei testi intonati e delle musiche, a cura di Antonio Calvia, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2017. Davide Checchi-Michele Epifani, Filologia e interpretazione: un esercizio interdisciplinare su una «chace» e due cacce trecentesche, in «Philomusica online», 14 (2015), pp. 25-124. Michele Epifani, Una caccia inedita dal codice di S. Lorenzo: problemi e proposte esegetiche, in «Il Saggiatore musicale», 24 (2017), pp. 155-188. Maria Sofia Lannutti, «Dir so, trobar vers, entendre razo». Poetry and Music in Medieval Romance Lyric, in «Philomusica on-line», 16 (2017), pp. 89-116. Maria Sofia Lannutti, I trovatori e la musica nelle corti, in Il contributo italiano alla storia del pensiero. Musica, a cura di S. Cappelletto, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2017, pp. 52-59. Maria Sofia Lannutti, Postfazione: le ragioni di un libro, in d’Arco Silvio Avalle, Le forme del canto. La poesia nella scuola tardoantica e altomedievale, a cura di M. S. Lannutti, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2017, pp. 774-777. Maria Sofia Lannutti, Ancora sulle canzoni di Colin Muset: anomalie formali e tradizione manoscritta, in «Critica del Testo», 18 (2015), pp. 103-118. Maria Sofia Lannutti, «Concordia discors». Le strutture formali della lirica catalana ante Ausiàs March, in ‘Cobles e lays, danses e bon saber’. L'última cançó dels trobadors a Catalunya: llengua, forma, edició, a cura d’A. Alberni i S. Ventura, Barcelona, Viella-IRCVM, 2016, pp. 141-158. Maria Sofia Lannutti, «Figurae nominis et sententiae». Identità dell’autore e del dedicatario nella lirica italiana del Due-Trecento, in L’espressione dell’identità nella lirica romanza, tra testo e musica, a cura di F. Saviotti, G. Mascherpa, Pavia, Pavia University Press, 2016, pp. 25-47. Maria Sofia Lannutti, «Laureta novata». L’alieniloquium nei madrigali dei «Rerum vulgarium fragmenta», in «Giornale storico della letteratura italiana», 192 (2015), pp. 172-208 e 321-360. Maria Sofia Lannutti, «Timor» e «fortitudo», «desiderium» e «temperantia» nei due primi madrigali del Canzoniere petrarchesco, in Ragionar d’amore. Il lessico delle emozioni nella lirica medievale, a cura di L. Leonardi, A. Decaria, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2015, pp. 281-315. Musica e poesia nel Trecento italiano. Verso una nuova edizione critica dell’«Ars nova», a cura di A. Calvia, M. S. Lannutti, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2015:
  • Lauren Jennings, New Observations on the Literary Transmission of “poesia per musica” from the Italian Trecento, pp. 3-17.
  • Davide Checchi, I versi della musica: il problema dell’autorialità letteraria nel repertorio dell’«Ars nova» italiana, pp. 19-43.
  • Maria Sofia Lannutti, Polifonie verbali in un madrigale araldico trilingue attribuito e attribuibile a Petrarca: «La fiera testa che d’uman si ciba», pp. 45-92.
  • Maria Caraci Vela, Le intonazioni polifoniche de «La fiera testa che d’uman si ciba»: problemi di contestualizzazione e di esegesi, pp. 93-141.
  • Antonio Calvia, Presunte anomalie e intertestualità verbale e musicale nell’opera di Nicolò del Preposto, pp. 143-188.
  • Michele Epifani, Una prospettiva ecdotica per le notazioni del Trecento italiano, pp. 189-235.
  • Marco Mangani-Daniele Sabaino, L’organizzazione dello spazio sonoro nell’opera di Nicolò del Preposto, pp. 237-306.
  • La fiera testa che d’uman si ciba, edizione a cura di Antonio Calvia, Maria Caraci Vela, Maria Sofia Lannutti, pp. 289-306.
  • La douce çere d’un fier animal, edizione a cura di Michele Epifani, Maria Sofia Lannutti, pp. 307-342.
Publications
Michele Epifani, La caccia nell’Ars Nova italiana. Edizione critica commentata dei testi e delle intonazioni, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2019.
PDF
Maria Sofia Lannutti, Ama chi t’ama. Petrarca interprete di Guittone, in Guittone morale. Tradizione e interpretazione, a cura di L. Geri, M. Grimaldi, N. Maldina, M. R. Traina, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2019, pp. 327-356.
PDF
Maria Sofia Lannutti, «Cantar sottile»: ancora sulla «vesta» di ‘Per una ghirlandetta’, in Sulle tracce del Dante minore. Prospettive di ricerca per lo studio delle fonti dantesche. II, a cura di T. Persico, M. Sartori, R. Viel, Bergamo, Sestante Edizioni, 2019, pp. 45-64.
PDF
Maria Sofia Lannutti, Iacopone e la musica, in «Fugo la croce che me devura». Studi critici sulla vita e l’opera di Iacopone da Todi, a cura di M. Bassetti, E. Menestò, Spoleto, CISAM, 2020, pp. 255-275.
PDF
Maria Sofia Lannutti, Combining Romance Philology and Musicology through a New Interdisciplinary Approach: The ERC Advanced Grant Project ArsNova, in «Medioevo romanzo», 44 (2020).
PDF
Antonio Calvia, «Nuove tracce arsnovistiche dal Fondo Datini: la più antica testimonianza databile dell’opera di Francesco degli Organi (Landini)», Textus & Musica [En ligne], 2 | 2020 - Varia, Notes, mis à jour le: 09/11/2020.
Read online
Forthcoming publications
Maria Sofia Lannutti, I testi in francese nelle antologie dell’Ars Nova: primo approccio complessivo, in Innovazione linguistica e storia della tradizione. Casi di studio romanzi medievali, a cura di D. Battagliola, S. De Santis, S. Resconi, Milano, Mimesis, 2020. Antonio Calvia-Davide Checchi, L’edizione dei testi intonati dell’Ars Nova: alcune questioni di metodo, in «Cultura neolatina», 80 (2020). The End of the Ars Nova in Italy: The San Lorenzo Palimpsest and Related Repertories, ed. by A. Calvia, S. Campagnolo, A. Janke, M. S. Lannutti, J. Nádas, Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2020:
  • Elena Abramov-van Rijk, A Musical Sonnet by Franco Sacchetti and the Soundscape of Florence
  • John Nádas, New Biographical Documentation of Paolo da Firenze’s Early Career
  • Margaret Bent, The Motet Collection of San Lorenzo 2211 (SL) and the Composer Hubertus de Salinis
  • Mikhail Lopatin, Musico-metapoetic Relationships in Trecento Song: Two Case Studies from the San Lorenzo Palimpsest (SL 2211)
  • Antonio Calvia, Some Notes on the Two-voice Ballatas by Francesco Landini in the San Lorenzo Palimpsest
  • Andreas Janke, On the Transmission of Donato da Firenze’s Madrigals
  • Michael Scott Cuthbert, Melodic Searching and the Anonymous Unica of San Lorenzo 2211
  • Davide Checchi – Michele Epifani, Remarks on Some Realistic Virelais of the Reina Codex
  • Anne Stone, Lombard Patronage at the End of the Ars Nova: A Preliminary Panorama
  • Gianluca D’Agostino, Music, Texts and Musical Images at the Court of Angevin Naples, Before and During the Schism
 Polyphonic Voices: Poetic and Musical Dialogues in the European Ars Nova, ed. by A. Alberni, A. Calvia, M. S. Lannutti:
  • Anna Alberni, Refrain Songs in Fourteenth Century Catalan Poetry: A Reassessment
  • Antonio Calvia, The Musical Fortunes of Boccaccio’s Filostrato in Fourteenth-Century Italy
  • Maria Caraci Vela, «Pavia viscontea»: Power and Music
  • Davide Checchi, The Grass-Snake in Verona. On Madrigals Set to Music by Jacopo da Bologna and Giovanni da Cascia
  • Michele Epifani, The Ballate Dedicated to Sandra Set to Music by Francesco Landini
  • Maria Sofia Lannutti, «En attendant» «Soufrir m’estuet» «Sus la fontayne»: From Pavia to Florence and Rome
  • Andrés Locatelli, Intertextuality in Matteo da Perugia’s Rondeaux: New Hypotheses and Observations
  • Yolanda Plumley, The Power of Songs Past: Evoking Old Courtly Songs in Fifteenth-Century Lyrics for Easter
  • Jason Stoessel, Johannes Ciconia and His Poets: Text, Image and Beyond in Early Fifteenth-Century Padua